Il router Alice Gate non visualizza l’indirizzo IP (sezione Virtual Server)

Questo articolo ha piu' di 1 anno. Le informazioni in esso contenute potrebbero essere superate. ------------------------------------------

Il problema

Questa situazione nasce da un’esigenza nata durante l’installazione di un servizio di videosorveglianza da un cliente. In poche parole, il router Alice Gate 2 plus, nell’area d’impostazione del servizio Virtual Server, non visualizzava nella casella di selezione l’indirizzo IP del VCR.

In pratica, anche se il VCR della videosorveglianza era ben configurato sulla rete con un indirizzo IP statico, il maledetto router non lo mostrava tra gli indirizzi IP selezionabili. Ciò mi rendeva impossibile effettuare un forwarder verso il videoserver per far in modo che il mio cliente potesse visionare le telecamere da remoto.

 

La soluzione

La soluzione che vi propongo è davvero semplice e potente! Non dovete fare altro che scrivere questa istruzione nel browser e il router sarà configurato in automatico in pochi secondi.

Ecco l’struzione:
da digitare sulla stessa riga e senza spazi, rispettando maiuscole e minuscole
http://indirizzo_router/cp06_lan_w_vsaddip.cgi?VSPublicPort=porta_da_aprire&VSIP=indirizzo_del_dispotivo
&VSLocalPort=porta_da_aprire&VSProtocol=tipo_dati

Esempio:
Indirizzo del router: 192.168.1.1
Indirizzo del dispotivo (potrebbe essere un PC, un VCR o altro): 192.168.1.40
Porta da aprire: 3863
Tipo Protocollo: TCP

L’istruzione di conseguenza sarà:
http://192.168.1.1/cp06_lan_w_vsaddip.cgi?VSPublicPort=3863&VSIP=192.168.1.10&VSLocalPort=3863&VSProtocol=1

 

Circa il protocollo, tenete presente che:
- Protocol=1 equivale al TCP
- Protocol=2 equivale al UDP 
- Protocol=0 equivale a qualsiasi tipo di dato (TCP e UDP)

 

Circa le porte, tenete presente che:
- mettendo un asterisco (*)al posto del numero della porta, significa che aprite tutte le porte 

 

Suggerimento:
Copiate l’istruzione nel Blocco Note di Windows, modificate a piacere e poi effettuate un copia&incolla nella riga degli indirizzi del vostro browser.
 

 

Buon lavoro.

27 Comments

  1. francesco scrive:

    ho il tuo stesso problema..ma quando faccio dettagliatamente ciò che tu dici a me risponde che l’indirizzo ip non corrisponde al range di napt…eppure è impostato dal .2 al .254…. why?

  2. Ciao Francesco,
    verifica che l’indirizzo di destinazione sia sulla stessa famiglia dell’indirizzo del router.
    Se il tuo router è su 192.168.1.1, tutti gli indirizzi devo essere del tipo 192.168.1.X
    Se l’indirizzo di destinazione è del tipo 192.168.Y.X, devi cambiare adattare per primo l’indirizzo del router.

  3. Nicola Ornelli scrive:

    Mi hai salvato la vita, tuo stesso problema con videoserver del mio negozio !
    Grazie mille !

  4. Addirittura la vita! :-) )
    In ogni caso, ne sono felice.
    A buon rendere.

  5. Francesco scrive:

    Ciao, problema: se c’è un firewall?

  6. Questo articolo ha più di un anno.
    Al momento in cui l’ho scritto, non c’era alcun problema con i firewall e direi, ma non ho provato, che non ce ne dovrebbero essere.

  7. Franco Faravelli scrive:

    Massimo,
    ho lo stesso problema. Le istruzioni che hai fornito per confirguare il modem ALICE Gate 2 plus, valgono anche nel caso del modem ALICE ADSL2+ Volp/Ethernet/Wi-Fi ??grazie
    franco

  8. Sì, non dovresti avere problemi. L’ho testato personalmente il mese scorso (Aprile, 2011).

  9. Franco Faravelli scrive:

    Grazie Massimo. Un’ultima domanda : la stringa di configurazione puo’ essere scritta nel browser da remoto (con il modem acceso) o deve essere fatta in LAN ?
    -Franco

  10. sei hai accesso al router da remoto, nel senso che da remoto riesci a vedere le pagine di configurazione del router, allora lo puoi fare. Ricorda di salvare le impostazioni.

  11. Franco Faravelli scrive:

    Funziona !

    Grazie 1000 per ora.
    ciao
    Franco

  12. fabrizio scrive:

    massimo o chi ne sa piu di me aiutatemiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!
    devo collegare un vcr per videsorveglianza della BCS in lan al mio router alice gate plus!
    tutto collegato tutto configurato anche dns e port mapping! ma appena ascrivo nella stringa di internet explore il dns creato mi va sulla pagina del  router e non sulle telecamere!! 
    AIUTATEMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  13. carmine scrive:

    caro massimo,
    sto iniziando ad interessarmi ai sistemi di videosorveglianza con controllo da lan, wan e mobile.oggi ho provato a casa mia ad istallare un dvr ip con una telecamera e accedervi tramite la linea adsl (Alice 20 mega con router Alice gate voip 2+ wifi Pirelli).digitando in IE l’indirizzo ip locale del dvr accedo alla consolle di gestione ma quando clicco sul riquadro per visualizzare le immagini riprese dalla telecamera la scheda di IE dove ho aperto la console si blocca.specifico che ho disabilitato sia il firewall di windows xp che quello del router e che ho creato la regola nel virtual server per indirizzare le connessioni in entrata sulla porta settata sul dvr.cosa c’è di sbagliato??
    Grazie.

  14. Prova ad aggiungere l’IP del VCR tra i siti sicuri di Internet Explorer.

  15. E’ probabile che sia un problema di port forwarding. Prova a digitare direttamente (da locale) l’indirizzi IP del VCR e vedi sei ti viene visualizzata la sua consolle.

  16. fox1955 scrive:

    Ho anch’io il problema di dover visualizzare delle telecamere di casa tramite il computer dell’ufficio. Il Modem Alice gate 2 Plus Wi-fi nella pagina di configurazione LAN mi vede soltanto il PC dal quale mi collego mentre ignora gli ip delle telecamere.
    Ho utilizzato la riga di comando per inserire manualmente l’indirizzo IP ed effettivamente questo viene inserito nell’elenco dei virtual server ma manca il MAC con il risultato che non riesco ad accedere dall’esterno alle telecamere. Sai indicarmi come superare quest’ostacolo ?
    Grazie anticipatamente

  17. Non hai bisogno dell’indirizzo MAC per accedere da remoto.
    Quando effettui la configurazione del forwarder all’indirizzo IP della telecamera devi associare una porta, ad esempio la 8080.
    Se il tuo indirizzo IP pubblico (IP statico offerto da Telecom) è, ad esempio, 11.22.33.44, dovrai puntare all’indirizzo 8080 in questo modo:
    http://11.22.33.44:8080

  18. fox1955 scrive:

    grazie per la risposta, provo oggi stesso

  19. fox1955 scrive:

    Tutto perfetto. Un grande grazie

  20. fox1955 scrive:

    Dopo avermi risolto in modo brillante e soprattutto soft il problema del virtual server con il router alice, provo a chiederti un altro favore.
    Mio figlio, che a casa sua aveva lo stesso problema, ha installato un router TP-LINK TD-W8961ND ed un Access Point/Repeater TP-LINK TL-WA500G pensando in una facile installazione dei due apparati. Il problema è che i due apparati non riescono a dialogare, mi spiego. Se utilizzo da solo il router in modalità sia LAN che Wireless tutto Ok, quando installo l’access point/repeater in qualunque modo esso venga configurato non riesco ad ottenere l’IP quando mi collego al TL-WA500G sia che questo venga configurato in modalità access point, repeater o client. Ho voluto vedere se era un problema del TL-WA500G provando a collegarlo al router alice di casa mia e qui a parte la non gestione della WPA ma della WEP funziona benissimo. Se mi dici come ti farei vedere le immagini dei settaggi.
    Ancora grazie
    Antonio Argena

  21. neteservice scrive:

    Riesco a vedere le telecamere in locale con l’IP interno ma non in remoto con quello pubblico. LA prta utilizzata è la 7777 (così riporta nella config del programma.)
    Ho tentato di inserire la stringa ma mi restituisce errore:
    Impossibile trovare la pagina Web

    Cosa pensi possa essere? Grazie

  22. Supponendo che tu abbia un indirizzo IP “pubblico” statico, allora da remoto devi puntare a questo indirizzo sulla porta 7777. Chiaramente nel router devi aver creato l’istradamento forworder che fa puntare le richieste sulla porta 7777 verso l’indirizzo IP “locale” della telecamera. Quindi, ad esempio, nel router ci sarà che le richieste 7777 vanno indirizzate all’indirizzo 192.168.1.50 della telecamera. Immaginando che l’indirizzo pubblico del router sia 89.90.22.11, allora da remoto dovrai digitare: http://89.90.22.11:7777

  23. LORENZO scrive:

    stesso problema, risolto, grazie

  24. Luigi scrive:

    Ciao Massimo ho da poco installato nel mio locale un sistema di videosorveglianza remoto, ma non riesco a visualizzare le videocamere con la connessione wifi di casa( ho un modem di Alice come quello in figura) pero com la connessione 3G del mio iPad funziona…vorrei sapere come posso fare per visualizzare il sistema anche da casa

    Grazie in anticipo

  25. chicco scrive:

    Ragazzi non riesco a vedere la ip cam in remoto help……
    in locale inserendo l’indirizzo Ip della cam con il numero della porta la becco al volo ma se lo faccio da altro pc(ex. ufficio)non va.
    Ho provato la stringa sopra sia indicando l’indirizzo pubblico(prima prova) sia indicando l’indirizzo del modem ma nulla perchè….
    grazie mille

  26. Danilo scrive:

    …cioè la mia domanda è: come faccio a capire quale porta devo aprire? Dato ke da remoto non funziona cambierebbe qualcosa se cambiassi la porta che mi dà di default nrl dvr?

  27. La porta è indicata nel manuale del DVR.

Leave a Reply